domenica, dicembre 27, 2009

Buona Anno dal Table Soccer Club Blackrose'98 ROMA!


I ragazzi della ROSANERA augurano a tutti un felice anno 2010!

Arrivederci a tutti sui panni verdi del Subbuteo!

Allez Les Black!

Benvenuto Andrea!

Un grande benvenuto nella famiglia della RosaNera ad Andrea LAMPIS per la stagione agonistica 2009-2010 ultimo acquisto dell'anno ed ottima pedina nello scacchiere del club romano.

Il Presidente Roberto Utzeri ed il club tutto, lo aspettano a braccia aperte per le prime amichevoli nella sede sociale in vista degli impegni agonistici impegnativi di questa stagione.

In bocca al lupo Andrea ed Allez les Black!

giovedì, dicembre 10, 2009

La scheda di Andrea Lampis.



Andrea inizia a giocare nel 1981 fondando il Montesacro Alto Club subbuteo al quale poi si unirà Nicola Mascaro dando inizio a quel sodalizio più che ventennale che porta alla fondazione del Lazio CCTS, oggi gia’ SS Lazio TFC.

Andrea nel 1985 vince il torneo di Latina e partecipa alle finali nazionali del Guerin Subbuteo. Nel 1989 e 1991 è secondo ai regionali Lazio, regione nella quale vince alcuni tornei ed è finalista o semifinalista in molti altri.

Interrompe l’attività nel 1992 per tornare al calcio da tavolo nel 2002. In questi anni rifonda l’Associazione Colombiana di Calcio da Tavolo e organizza l’attività a Bogotà e due Open Internazionali FISTF (www.sfu.ca/~haasw/subbuteo/stats_type.html).

Nel 2004 vince gli Open Internazionali di Toronto (Canada) e Bogotà (Colombia) e partecipa ai Mondiali FISTF di Bologna, passando il girone e classificandosi tra i primi 32 della categoria Open.

Nel 2005 è terzo nella Coppa Italia (Casavatore, Napoli) nella categoria veterani e raggiunge l’ottavo posto con il Lazio CCTS in Serie C.

Nel 2006 vince l’Open Event di Worthing (Inghilterra) ed è semifinalista nell’Open Internazionale FISTF di Dumfries (Scozia).

Il 2007 e’ un anno parco in quanto a partecipazioni a tornei ma, tuttavia, ognuna di esse e’ una piccola chicca. A Terni in serie C, Andrea segna (di sinistro) il gol al sudden death contro Monsumanno che regala la semifinale alla Lazio. Nella breve presenza inglese a Putney vince la “swiss ladder” locale, niente di che, ma per dire “ci sono”, e conclude l’anno con un secondo posto nei veteran nell’Open FISCT di Perugia dove vince il primo torneo modalita’ subbuteo classic, dunque di fatto, facendo qualcosa che piu’ in la’ del fatto che fa’ storia, fa vedere quali sono i reali valori tecnici quando il dito gioca il 70% e il materiale il 30%.

Nel 2008 il focus e’ incentrato sulla Serie D: assente nel girone eliminatorio regionale, il Jedi laziale lascia la sua impronta sul risultato finale con l’emozionante secondo tempo contro Giulianini nel match d’apertura con Faenza e la netta vittoria su Candelas

25-26/04/2009 – Andrea vince con la squadra il Campionato Nazionale Italiano a squadre di Serie D.

Fonte: SS Lazio TFC (www.laziotfc.com)

9 dicembre a Poggio Verde



Probabilmente si gioca anche il prossimo mercoledì, 16 dicembre, sempre dalle 20.30. La conferma apparirà qui e sul forum della FISCT.

Per me ha esordito la bellissima Euskadi che ha realizzato per me Riccardo Minnetti, in arte Onofrio o Decio Massimo, secondo su quale forum navigate! La nazionale basca ha retto l’urto della Germania nel primo tempo concluso sull’1-0 per i panzer, con i baschi arrivati anche al tiro (grande parata di Sepp Maier). Poi nel secondo tempo altri tre gol tedeschi, i poveri baschi hanno ceduto….

Notiziona dal presidente Utzeri, Andrea Lampis è dei Black! Sono felice di essere di nuovo in squadra assieme con uno di quelli con cui ho rifondato, nel 2005, la Lazio Calcio da Tavolo! Chi lo conosce sa che vive e lavora a Bogotà (Colombia), ma sarà preziosissimo per gli amici del Black che giocano a calcio da tavolo per la prossima serie B.

giovedì, novembre 26, 2009

25 novembre a Poggio Verde



Ieri trionfo delle HW originali a Poggio Verde: sono scese in campo con il sottoscritto la ref. 41, Liverpool e la ref. 28, Norwich e con Riccardo Minetti, in arte Onofrio, la ref. 47 Delacoste, Sochuax e la ref. 49, i Wolves. Breve esibizione in scatola per la ref. 9, Southampton (da notare che sfoggiavo per l'occasione spilla e sciarpa british dei Saints).

Per le repliche, si sono fatte notare l'appena arrivata ref. 76, Lemona, realizzata da Jano71. Apprezzamento per la pittura è stato espresso dal succitato Onofrio ma anche da tutti quelli che l'hanno vista (c'è anche chi l'ha presa per originale). Secondo Onofrio c'è ancora un po' da lavorare sull'assemblaggio della miniatura con inner e base (ma le spiegazioni tecniche vanno chieste a lui...).

Il mister Mirco Marzocchi, nei forum mir8ogs2, ha invece giocato con la SalamaYCaplaz che tanto brillantemente ha esordito nel campionato della Loggia del Leopardo a Roma (nella realta una Samp Soccer 3D HW di Astrobase).

Sul resto dei tavoli, CDT a iosa per i Black Rose 98 Roma e gli SPQR MMIX Roma, entrambi reduci dalla Coppa Italia di Baronissi. 6 campi schierati, 1 panno, 3 Extreme Pitch, 2 Astropitch. 11 presenti.

martedì, novembre 24, 2009

La Coppa Italia




Vista da “astralnavigator” Strazza…
Ne approfitto per ringraziare prima di tutto i compagni di squadra del Black Rose (Roberto Utzeri, Francesco Bressi, Francesco Giambelluca e Silvestro Di Pietrantonio) con i quali ho condiviso un week end molto più che divertente nonostante un girone proibitivo (Napoli, Perugia e Palermo).
Siamo usciti dalla manifestazione a squadre evitando di subire un triplo 4-0 e, anzi, contenendo il passivo sia con Napoli (3-1) che con Perugia (3-0). Forse si poteva fare qualcosa di più con Palermo (2-1) ma qui ho sbagliato io…
Teniamo il morale alto e consideriamo la Coppa Italia un’altra fondamentale esperienza prima della Serie B dove cercheremo l’impresa… contro tutti i pronostici.
A livello personale non mi posso lamentare. Tra Varriale, Josh (l’inglese di Palermo), De Francesco, Toni e Richichi ho avuto il mio da fare per evitare brutte figure. Credo di esserci riuscito. E di aver fatto un ulteriore passo in avanti come giocatore sia nella manifestazione a squadre, sia in quella individuale.
Ringrazio tutti: organizzatori, arbitri, avversari.
Spero di non aver deluso nessuno.

lunedì, novembre 23, 2009

Coppa Italia 2009




I Black fuori dopo il girone eliminatorio, come gli amici di Urbino, ma tanto agonismo e tanta esperienza in più...

lunedì, novembre 02, 2009

SUPER 9 FISCT SESSA AURUNCA 2009

Una prestazione giù di tono per la RosaNera chein formazione altamente sperimentale con l'esordio assoluto di Mirco Marzocchi e il nuovo ritorno del prode Riccardo Minnetti il quale, dopo 3 anni di inattività calciotavolistica ma dedito solo al subbuteo, torna a calcare le scene italiane, coadiuvati da Strazza e da Giambelluca sono inseriti in un girone di ferro insieme al Cdt Urbino e la Sessana (formazioni di serie A) e la neo matricola Phoenix Salerno.
Negli scontri con le due formazioni di serie A, l a RosaNera subisce due sconfitte nette nel punteggio ma almeno giocate a viso aperto, ma la sorpresa viene dalla sconfitta con i salernitani (serie D) che con l'inserimento di Caggiano e Gallo sono si forse forti per l'ultima categoria ma alla portata di una squadra di serie B che schiera le riserve.
Magari un pò di sfortuna, magari un pò di presunzione e magari la troppa responsabilità giocano brutti scherzi ai ns. alfieri che subiscono un parziale di 3 a 0 con le sconfitte di Marzocchi, Minnetti e Giambelluca e l'unico pareggio di Strazza con Gallo.
Poche le attenuanti ma molto valide come le assenze di Bressi, Di Pietrantonio e Utzeri che avrebbero dato quella sicurezza che si è vista mancare.
Tranquilli ragazzi gli ostacoli sono tutti duri da affrontare ma non bisogna ma perdersi d'animo.
Nell'individuale della domenica Strazza nel veteran giunge ad una bella semifinale che perde con John HOLMES Schiavone per 2 a 0 mostrando evidenti miglioramenti e maggiore concetrazione nelle partite che contano.
Da notare inoltre nei risultati pubblicati dal COL, anche i grandi miglioramenti di Silvestro Di Pietrantonio che nella categoria open, superato il girone perdendo con Stefano Buono di misura in una bella partita, arriva agli ottavi di finale portando al sudden death nientedimeno che Massimo BOLOGNINO poi vincitore del torneo su Daniele Bertelli.
I risultati:
Allez les Black!

lunedì, ottobre 19, 2009

lunedì, settembre 21, 2009

BUONA LA PRIMA!

Al Poggio si è vista tanta bella gente giocare e divertirsi con il Subbuteo!
Tante amichevoli alcune di lusso (quadrangolare HW tra le nazionali di Russia, Spagna, Germania e Perù) con la visita del presidente Sonnino (al quale rinnoviamo l'invito a partecipare alle ns. serate con la speranza di vedere anche Croce con le sue personalissime HW)!
Arrivederci tra 15 giorni!

IL PRIMO TROFEO!


Un bel trofeo conquistato diciamo a sorpresa ma che sa molto di buon auspicio per la stagione appena iniziata.

Il Prez Utzeri (qui nella foto con la coppa) è l'artefice di questo nuovo gruppo dove non ci sono prime donne ma uomini che ben sanno cosa li aspetta nel prossimo campionato di Serie B.

Ottima prestazione di tutti gli elementi della squadra; bene il nuovo capitano Bressi, un grande Strazza, Di Pietrantonio in bella forma, Giambelluca cattivo in campo e sopresa Utzeri che sfodera belle partite (vedi con Tagliaferri Jr.).

Se il buongiorno si vede dal mattino.......!!!
Allez les black!!!

lunedì, settembre 14, 2009

Il presidente Roberto Utzeri dixit...


Vorrei ringraziare pubblicamente gli alfieri di questo splendido fine settimana

ANDREA STRAZZA => ha "strazzato" tutti ( ... sto pensando al nick più appropriato ... )
GATTO" SILVESTRO => ottimo ! un giocatore vero !!
MONSIGNOR" GIAMBELLUCA => un valore aggiunto dentro e fuori dal campo
CAPITAN" BRESSI => lucido e determinato come pochi: indispensabile!
SENATORE" Minnetti => una persona vera e di ... classic

GRAZIE - GRAZIE - GRAZIE

Un ringraziamento speciale lo rivolgo ad ENRICO "PIRANHA" GUIDI perchè si è fatto in "otto" per la riuscita di questo torneo e nonostante le mille distrazioni cui è stato sottoposto, si è aggiudicato il trofeo OPEN: sei UNICO !!!!

AD MAIORA !!!!!

Dopodomani si riprende a Poggio Verde....




...i nostri tavoli vi aspettano, per giocare a CDT e/o a Subbuteo!!!

Vittoria a squadre e nel Classic a Sermoneta!



Nella finale a squadre, battuta la Lazio B per 3-1. Questi i risultati degli incontri:

Finale
S.S. Lazio "B" vs BlackRose 98 1-3
Simone Lo Iacono vs F. Giambelluca (0-3) 0-5
Matteo Del Brocco vs F. Bressi* (2-0) 2-1
Marco Caviglia vs A. Strazza (0-0) 0-1
Stefano Tagliaferri vs S. Di Pietrantonio (0-3) 1-4
Riserva: R. Utzeri*

In grassetto i Black!!!

Nel Classic in finale il grande Riccardo Minneti sconfigge Gabriele Silveri, sempre della SS Lazio TFC, per 2-1!

mercoledì, agosto 26, 2009

IL 16 SETTEMBRE 2009...



...riprendono le attività a Poggio Verde, via di Poggio Verde 1, zona Casetta Mattei Portuensi. Dalle 20.30 si gioca a Subbuteo con i materiali 'classici' e a calcio da tavolo. Tutto con i Black Rose!!!

venerdì, agosto 21, 2009

mercoledì, luglio 29, 2009

Complimenti ad un mostro sacro del Subbuteo e del CDT




...Renzo Frignani, autore di una grandissima prova, pur dopo un lungo periodo di stop, nel GP di Catalunya, vinto a squadre con i suoi compagni di Reggio Emilia. Rifila 4 pallini a Granados e si arrende soli in semifinale. Per la cronaca, torneo vinto da un altro grande, Emilio Richichi.

giovedì, luglio 23, 2009

Rassegna stampa del sito aggiornata


Con un articolo de "Il Territoro" di gennaio 2005, dedicato a Carpanese e Guidi, ed uno del 18 marzo 2006, tratto da "Latina Oggi", sul calcio a punta di dito!

martedì, luglio 21, 2009

Rassegna stampa del sito aggiornata




Due articoli, uno di dicembre 2004, tratto dal Corriere della Sera, intitolato "La rivincita del Subbuteo", l'altro di aprile 2007, un trafiletto tratto dalla Gazzetta dello sport" e intitolato "Ecco il Subbuteo".

COMUNICATO STAMPA BLACKROSE'98 ROMA

CAMPAGNA ACQUISTI 2009-2010


La società sportiva dilettantistica BLACKROSE'98 Roma è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo tecnico per la stagione sportiva 2009-2010 con:


- Francesco BRESSI

- Luca ZACCHI

- Riccardo MINNETTI

- Andrea STRAZZA


La società ringrazia tutti per la scelta effettuata, nella consapevolezza dell'impegno reciproco che nella prossima stagione li vedrà affrontare il panorama calciotavolistico italiano.


Allez les Black!


lunedì, luglio 20, 2009

Rassegna stampa del sito aggiornata


Due nuovi articoli disponibili, in versione PDF, relativi al GP di Fiumicino di luglio 2008 e all'Open di Cosenza di novembre 2008.

giovedì, luglio 16, 2009

Rassegna stampa del sito aggiornata



Pubblicato un articolo di Blu Magazine di marzo 2009 che prende spunto dal torneo di Fiumicino 2008 - EXTREME WORK'S Cup

Un nuovo acquisto per la Rosa Nera...



...ma l'affare l'ha fatto l'acquistato, ossia io, giocatore (?) svincolato. Beh, io punto a stare con persone simpatiche e a giocare senza stressarmi con le sigle. Qualcosa, anzi, qualcuno mi dice che con i Black Rose la cosa si può fare. Entro come giocatore di Subbuteo, ma chissà che non mi venga in mente di cimentarmi di nuovo con le miniature da calcio da tavolo (immagino Roberto, che mi ha visto giocare, che prega... speriamo che non me lo chiede, speriamo che non me lo chiede...).

Scherzi a parte, per ora sono il webmaster, poi a settembre si vedrà...

lunedì, luglio 13, 2009

Anche la sezione Link...



...ricchissima, è disponibile per gli appassionati di Subbuteo e di CDT, oltre che per i giocatori ed i tifosi del Black Rose '98!

Il nuovo sito è online...



...mancano due o tre cosette, ma ha già una sua fisionomia direi... spero che vi piaccia, io ce l'ho messa tutta (e così continuerò a fare...)

Alle 21.17 (non so che razza di orari segni Blogspot, non l'ho mai capito) la Rassegna Stampa è online.

EXTREME WORK'S CUP 2009

Ultimo appuntamento agonistico della stagione calcio tavilistica romana è stato anche quest'anno il Grand Prix d'Italia FISTF - EXTREME WORK'S CUP presso il Palazzetto dello Sport di Fiumicino.
18 Team e 134 atleti hanno dato vita ad una due giorni intensa e ricca di spunti calcio tavolistici.
Tra i team ha vinto il club toscano campione d'europa in carica del Black & Blue Pisa sull'ACS Perugia 1973 per 2 a 1 i quali umbri ci hanno fermato ai quarti di finale dopo un grande match giocato ad armi pari per 2 a 1 (vittoria di GUIDI su BUONO pareggio di MATTIANGELI con Belloni e sconfitte di GARA con Francesco MATTIANGELI e LAURETTI con DE FRANCESCO).
Nella giornata di domenica grande affluenza di atleti da tutta Europa (Austria, Grecia, Spagna, Inghilterra, Malta) di grande qualità ma per la categoria Open la finale è stata tutta italiana con la vittoria bis di Daniele Bertelli sull'eterno Massimo Bolognino per 3 a 0 e stessa cosa nella Veteran dove Stefano De Francesco vince su Giacomo Monica per 1 a 0.
Molto interessanti le categorie giovanili dove si registrano le vittorie nella U19 di Andrea Manganello su Simone Palmieri, nella U15 nuovo trionfo di Diego Tagliaferri sul bagherese Emanuele Lo Cascio, nella U12 vittoria bellissima del cosentino Ernesto Gentile sul napoletano Ciccarelli e nelle donne (lotta accesissima tra le ladies) nuova vittoria di Valentina Bartolini.

venerdì, luglio 10, 2009

Coming soon...




Una nuova stagione si va preparando, e anche l'universo Black si rinnova. Con oggi inizio la mia collaborazione con questo blog e con il sito dei Black Roses, e vi annuncio presto delle (spero gradite) novità, anche nel nostro modo di presentarci sul web. Chi sono? Luca Zacchi, gli appassionati di Subbuteo e di CDT sul Web mi conoscono anche come Trollino. Potete scrivermi all'indirizzo luca@blackrose98roma.com. Sul blog sarete aggiornati sui progressi della nostra comunicazione...

MAJOR 2009 BOLOGNA

Il Blackrose'98 Roma come da molti anni a questa parte, è presente a Bologna per il più grande ed organizzato torneo di calcio da tavolo in Europa con una formazione orfana di Lauretti e Guidi ma con tutti gli altri al seguito in forma smagliante tanto da impensierire la corazzata F.lli Bari Reggio Emilia agli ottavi di finale risultando sconfitti solo per 2 a 1 con la grandissima vittoria del cannibale Borriello su Saverio Bari il pareggio di Mattiangeli e le scofitte di Gara e Dogali.
Nella competizione individuale giocano solo i ns veteran disputando un buon torneo in generale con il solo Gara a raggiungere i quarti di finale dove si mangia letteralmente la partita con Bom risultando sconfitto al golden goal per 4 a 3, mentre Mattiangeli dopo un buon inizio (pareggio con De Francesco al girone) batte Bressi per poi uscire agli ottavi con Finardi, Borriello invece esce sempre agli ottavi con Quattrini al golden goal e per finire Giambelluca che nonostante le due buone partite disputate in girone con Manganello e Capelli non supera la fase a gironi.
Il club ringrazia i Tigers Bologna per la splendida due giorni sportiva presso il circolo LAME che anche quest'anno è stata una ottima location per il Major d'Italia FISFT.

giovedì, luglio 09, 2009

SERIE A 2008-2009: RETROCESSI ALLO SPAREGGIO

1000 sforzi non sono serviti per evitare uno spareggio,che dopo la bellissima domenica di Ascoli, sembrava meno vicino.
E' arrivata una retrocessione allo spareggio contro la temibile Falconara di Quattrini & Co. nonostante una sconfitta ed un pareggio con noi in regular season.
Fatali ci sono state le sconfitte sia nel girone di andata che in quello di ritorno con il CCT Roma che non ci hanno permesso di guardare la classifica con un altro stato d'animo.
Molte le immagini che sono rimaste nella ns. memoria random, la bella vittoria all'ultimo secondo con gli Eagles Napoli all'andata, le 2 vittorie nette contro lo Stella Artois (2 su 2 mai successo in tutti i ns. anni di serie A) ma le strette di mano prima e dopo le spareggio, gli stati d'animo contrastanti.
La società sportiva BlackRose'98 Roma desidera ringraziare tutti i suoi atleti tesserati per l'impegno profuso in questa stagione e per il tempo dedicato alla ns. causa.
Per la cronaca sportiva il club F.lli Bari Reggio Emilia si laurea Campione d'Italia dopo un bellissimo campionato condotto sempre in testa ma tenuto vivo dai campioni d'europa di PISA e dagli splendidi TIGERS Bologna autori di un campionato da favola.
In serie B retrocede anche il SC Ascoli, salgono in serie B il SC Catania ed il Master Sanremo dopo uno spareggio al cardiopalma con le Fiamme Azzurre di Roma, retrocedono in serie C l'ACS Firenze e il Cagliari Calcio Tavolo allo spareggio con il CT Cosenza, salgono in serie C la SS Lazio TFC ed il TS Napoli Fighters allo spareggio con il FAENZA di Jack Giulianini e per ultimi retrocedono in serie D i club di Asti e Bergamo.
Allez les Black!




domenica, aprile 05, 2009

SUPER 9 PAOLA 2009 - ANCORA VITTORIA!

In terra calabra, nella splendida PAOLA (CS) dove ci hanno accolto 2 giorni di tempo splendido, la ROSANERA coglie il 2° successo di fila in un torneo SUPER 9 della FISCT, organizzato in maniera perfetta dai ragazzi di Cosenza e del San Francesco.
Il sabato come detto sopra, otteniamo un meritato successo proprio contro i sorprendenti calabresi del club di Cosenza che raggiungono la finale nonostante la presenza dalla loro parte nel tabellone dei bi campioni d'europa di Pisa usciti inaspettatamente sconfitti nella sfida con Catania ( 2 a 2 sconfitta per differenza reti), non senza aver sudato le proverbiali 7 camice per sconfiggere in semifinale i campani della Sessana (sempre ostici e molto battaglieri con tutte le formazioni da loro schierate) per 2 a 1 in rimonta (belle le vittorie di Guidi su Ferrante e di Borriello su Riccio, ma prezioso il pareggio di un buon Lauretti con Ciano che bilancia la sconfitta di Gara con Canicchio).
La finale è stata a senso unico con le vittorie di Lauretti (ottima 2 giorni per il capitano) su Gagliardi Marco, Gara su Sommella, Borriello su Carravetta e di Guidi su un bravissimo Maurizio Cuzzocrea.
La domenica da segnalare le ottime prove di Giambelluca nel Veteran (sconfitto in semifinale dal bravo e simpaticissimo Colella) e di Angelo Gara nell'Under 19 che giunge 3°; nella categoria Open Guidi e Gara si fermano agli ottavi rispettivamente contro Pochesci Daniele ai piazzati (poi vincitore del torneo) e Ferrante, Borriello sconfigge Setale e Canicchio prima di cedere in semifinale contro Lauretti, il quale viene sconfitto dal romano Pochesci con il punteggio di 2 a 1 dopo una gran bella partita.
Ringraziamo tutti gli amici calabresi per la loro ospitalità e per l'organizzazione rapida del torneo (alle 17,30 eravamo già in macchina nonostante Lauretti abbia disputato la finale Open) con l'augurio di rivederli a Roma per il Grand Prix Italia FISTF.
Allez les Black!

giovedì, marzo 19, 2009

SUPER 9 SESSA AURUNCA 2009

Nella ridente ed assolata Sessa Aurunca, il TSC Blackrose'98 si aggiudica il torneo disputato sabato 15 marzo 2009 nella cittadina campana.
Il club capitolino ha schierato ben 2 formazioni (un peccato le defezioni del presidente Utzeri e del piccolo Angelo Gara per febbre) che si sono comportate molto bene durante questa manifestazione aggiudicandosi il titolo superando nel girone le formazioni di Napoli 2000 e SS Lazio, nei quarti battendo per 3 a 1 la buona formazione cosentina di Maurizio Cuzzocrea, in semifinale il CCT Roma per 4 a 0 ed in finale sui padroni di casa della Sessana'82 per 2 a 1 con le vittorie di Gara e Guidi, il pareggio di Borriello e la sconfitta di Dogali.
Un ringraziamento particolare va a tutti i ragazzi locali che hanno saputo organizzare un evento sportivo veramente eccellente con servizi all'altezza in tutti i campi.
Allez les Black!!

lunedì, marzo 09, 2009

SERIE A 2008-2009 GIRONE DI ANDATA - ASCOLI PICENO

Un bel week end di calcio da tavolo nella splendida Ascoli Piceno (un bel 10 e lode alla ns. location proprio al centro storico della città in fermento per il Carnevale ed anche alla gastronomia locale) dove a mio giudizio la più forte serie A degli ultimi 5 anni si è giocata nel PALAGALOSI (splendidi gli sbandieratori locali che ci hanno accolto nella presentazione dell'evento).
Il calendario per noi della rosanera è subito in salita e molto duro presentandoci alle prime 3 giornate 3 formazioni in forma e motivatissime (nell'ordine Reggiana, Perugia e Bologna) dalle quali portiamo a casa solo buone partite ma nessun punto in cascina. Alla 4^ giornata scontro molto importante con il CCT Roma che si risolve negli ultimi secondi di gioco a favore di Sonnino & Co. grazie ad un bel goal di Casentini su Borriello.
Il sabato si conclude per noi con una grande vittoria sugli Eagles Napoli (bella iniezione di fiducia per il giorno dopo) per 2 a 1 con le vittorie di GUIDI su Bolognino (4 a 3 in un match spettacolare) e di GARA su Setale (4 a 1) pareggio di un grandissimo MATTIANGELI con Mettivieri e sconfitta di BORRIELLO con Varriale.
La domenica si parte con la sfida contro MILANO; i meneghini non schierano INTRA causa cerimonia, ma sono una formazione di tutto rispetto con IORIO, GALEAZZI, SUFFRITTI, CORRADI e MAZZEO. Il campo ci da una grande affermazione per 4 a 0 con vittorie tutte per 1 a 0 sui 4 campi da gioco ed altri 3 punti bellissimi.
Ora la DINAMIS Falconara di Capellacci & Co. invischiata anch'essa nella zona caldsa della classifica.
Il capitano Lauretti schiera questi incontri: GUIDI - CAPELLACCI, GARA - CATALANI, BORRIELLO - IACOVICH e LAURETTI - QUATTRINI per 4 match di gran livello.
Anche in questa partita giochiamo veramente bene portando a casa la vittoria per 3 a 1 con le vittorie di Guidi, Gara e Borriello e la sconfitta di misura di Lauretti su Quattrini.
Lo scontro con i padroni di casa di Ascoli ci obbliga a non fare passi falsi per non rovinare un bel ruolino di marcia ma la tensione ci gioca un brutto scherzo facendoci pareggiare incredibilmente l'incontro (devo fare i complimenti agli amici di Ascoli che ci hanno creduto fino alla fine) per 2 a 2.
L'ultima partita è con i campioni in carica di PISA che come tutti sanno, non mollano un centimetro sul campo ed infatti perdiamo per 3 a 0 con l'unico pareggio di GARA con Pochesci Daniele (ns. compagno di viaggio e grande amico).
10 punti con 3 vittorie 1 pareggio e 5 sconfitte il nostro ruolino di marcia che a FIUMICINO dovrà essere migliorato per garantirci un altro anno nella massima serie e per affilare acnora di più le armi in vista di altri traguardi.
La rosanera ringrazia tutti i ragazzi che sono stati con noi in questi 2 giorni!
Allez les Black!

giovedì, gennaio 29, 2009

ASCOLI 2009 - MEMORIAL ROZZI

Alla fine della fiera siamo 3i assoluti sconfitti solo dall'indomabile armata biancorossa di Perugia che in semifinale ci sconfigge per 2 a 0 e poi si aggiudica il trofeo sconfiggendo il club di BARI per 3 a 1.
Buona la prestazione di tutti, inclusa la formazione "B" che supera il girone, sconfiggendo la formazione "A" di ASCOLI (padroni di casa) per 2 a 1 (vittorie di Giambelluca su Silvestri Gia. e Di Pietrantonio su Santanicchia, con il pareggio di Dogali con Flamini e la sconfitta di Angelo Gara sempre in netta crescita con Vagnoni) arrendendosi poi contro Bologna.
Discorso diverso per i tornei individuali dove solo Severino Gara sfodera una prestazione buona battendo prima Borriello (grande match il loro a detta di tutti) e poi il CINGHIALE Patruno per poi arrendersi al vincitore Croatti in stato di grazia e di cattiveria perfetti.
Tutti gli altri hanno dato prestazioni discordanti non giocando come il sabato dove si è vista concetrazione e grinta giusta, quelle che servono per portare a casa i titoli individuali.
Da segnalare i piccoli esordienti Todini (Priscilla e Francesco) che portano a casa il 2° e 3° posto nella categoria Under 12 per la grandissima soddisfazione della mamma Michela splendida compagna di viaggio nella bellisima e medioevale cittadina di ASCOLI.

venerdì, gennaio 16, 2009

Un grazie sincero a tutti gli amici!

Dopo la bella serata di ieri al Circolo Sportivo Poggio Verde, il T.S.C. Blackrose'98 Roma vuole ringraziare tutti coloro che in questi ultimi periodi stanno riempendo, con la loro gioia di giocare ed imparare il calcio da tavolo, la sede durante l'appuntamento fisso settimanale.
In poco tempo si è costituito un nuovo club capitolino ed altri semplici appassionati stanno intervenendo alle serate romane (nonostante la copiosa pioggia degli ultimi tempi).
Un saluto a tutti a cominciare da palletta pazza DELOGU, a BENNY, a Giorgio, Karyia, Cesare, Emiliano ed Antonio, a tutta la SS LAZIO TFC, al mitico nonnetto guardiano ROMANISTA sfegatato, a Ferdinando, a Ioannis ed a tutti coloro che ora dimentico.........
Grazie a Roberto, Francesco, Marco, Severino, Silvestro, al ciociaro LIVIO che aspettiamo con ansia dopo le nevicate colossali di Campo Catino, al ns. poliziotto DANIELE (a cui vanno i ns migliori auguri per il secondo figlio in arrivo).
Siete stupendi!
Allez les Black!



martedì, gennaio 13, 2009

5° SATELLITE FISTF ROMA 2009: VITTORIA!

Nello splendido Conference Center SGM di via Portuense 741, la ROSANERA conquista un'altra bella affermazione nel torneo a squadre bissando il successo dell'edizione 2007.
Ai nastri di partenza schieriamo 2 formazioni grazie all'apporto di Giambelluca, Utzeri e dei due young boys Celestino ed Angelo.
La prima squadra inserita nel girone con Napoli 2000 e Master Sanremo, vince il girone sconfiggendo entrambe le formazioni con i punteggi di 4 a 0 e 3 a 0 andando ad incrociare la temibile Sessana'82 nei quarti di finale.
La partita contro i campani è tirata come tutte le ultime volte (i ragazzi di Sessa sono cresciuti molto in questi ultimi tempi) ma alla fine ci imponiamo per 3 a 0 grazie alle vittorie di Borriello su Riccio (1 a 0), di Lauretti su Ciano (1 a 0) e di Guidi su Stoto (4 a 3 bellissimo) con il pareggio di Mattiangeli con Ferrante (0 a 0).
In semifinale troviamo dopo appena 15 giorni dalla finale della Coppa Lazio, la Virtus 4 Strade Rieti orfana però di capitan Salvati.
La cronaca dice ancora vittoria e per 2 a 0 con le vittorie di Gara e Guidi su Cocco e Brunelli ed i pareggi di Lauretti e Borriello rispettivamente con Nappini e Fontana.
La finale è con i padroni di casa del CCT Roma (stessa dello scorso anno) che sudano 7 camice per battere al golden goal le Fiamme Azzurre (di Croce su Strazza la rete della vittoria).
Gli accoppiamenti dicono Sonnino vs Mattiangeli, Croce vs Lauretti, Rodriquez vs Borriello e Casentini vs Guidi.
Nel primo parziale di gioco si finisce in parità assoluta con le vittorie di Borriello (1 a 0) e Guidi (2 a 1) e le sconfitte di Mattiangeli (1 a 0) e Croce (1 a 0) ma la ripresa si apre subito con Gara al posto di Federico  e le immediate marcature di Guidi e Borriello che mettono al sicuro la vittoria finale che arriva certa con il pareggio di Gara su Sonnino a metà ripresa.
Per il torneo della domenica arriva solo il 6° posto finale di Guidi nell'open il quale perde ai quarti di finale con Torano Francesco per 2 a 1 poi finalista sconfitto con Stefano Fontana, mentre Borriello e Lauretti escono agli ottavi con Proietti e Casentini e nei Veteran Utzeri esce al girone e Giambelluca perde ai quarti di finale contro Caviglia per 3 a 2.
La strada indicata in questo torneo è sicuramente quella giusta dove tutti devono portare il loro mattone alla causa comune per il bene del Club.
Allez les Black!

venerdì, gennaio 02, 2009

COPPA LAZIO 2008 - MONTECOMPATRI

La Coppa Lazio è ancora del TSC Blackrose'98 Roma!
Un ringraziamento va a tutte le formazioni che hanno onorato la manifestazione nonostante la data festiva (28 dicembre) in particolar modo alla formazione del ASD Olimpique Montecompatri che da due anni organizza questo evento in maniera encomiabile, con passione e sano agonismo.
La formazione A del Blackrose'98 Roma composta da Giambelluca (presenza vincente), Gara, Guidi e Lauretti, si impone in finale sulla Virtus 4 Strade Rieti per 3 a 0 con le vittorie dei primi 3 ed il pareggio di Lauretti con Salvati.
Giungono in semifinale il CCT Roma del capitano Fabrizio Sonnino e la SS Lazio TFC del presidente Tagliaferri (schierando il figlio Diego in formissima il quale vince tutti i suoi incontri), mentre il Blackrose'98 Roma B formato dai piccoli Gara e Guidi coadiuvati dal presidente UTZERI (buonissima crescita la sua) non passa il girone combattendo bene le partite disputate.
La foto in alto ritrae tutte e due le formazioni del Blackrose'98 Roma premiate dall'Assessore allo sport del comune di Montecompatri Gianluca Moscatelli con il trofeo itinerante e la coppa per la squadra vincitrice.
Per i risultati completi della manifestazione per i quali si ringrazia per la collaborazione Stefano Tagliaferri Cliccate Qua

COPPA ITALIA 2008 FISCT

Ci aspettavamo di più, molto di più di quanto è arrivato, ma alla fine forse è stata la Coppa Italia della verità per la ROSANERA.
I valori in campo sono stati definiti e per il futuro, che per parecchi giorni a seguire ci è parso molto nero più che roseo, è ora molto più chiaro.
Forse quello che non è arrivato e che si sperava arrivasse come lo scorso anno, è l'obiettivo da raggiungere per i mesi che verranno e per la Serie A da affrontare a testa alta senza aver paura di nessuno ma con il rispetto di tutti come è sempre stato.
Forse è stata la fatica dei 3 giorni, che personalmente mi ha veramente distrutto, forse il troppo bene che ci si vuole tra compagni, forse tutto e forse niente.........
La ROSANERA state sicuri è pronta ancora per molte e molte battaglie dentro i campi da gioco, con uno spirito diverso e forse ancora più cattivo di prima.
Nonostante il deludente risultato a squadre (fuori al girone con il CCT Roma, Tigers Bologna e Fiamme Azzurre) e nessun acuto nella competizione individuale, verranno fuori gli uomini, perchè abbiamo bisogno di quelli per raggiungere i traguardi che ci siamo prefissati all'inizio della stagione.
Allez les Black!!