mercoledì, giugno 22, 2016

Black Rose 1998 Roma e Rosa Nera Subbuteo! #PlaySubbuteo @FISCT_Official

Il Black Rose Roma e la Rosa Nera Subbuteo confermano il ruolo di “mine vaganti”

(Articolo da Fiumicino Online)



Confermato con successo il ruolo di "mine vaganti" dal Black Rose Roma e la Rosa Nera Subbuteo nel Campionato Italiano a Squadre specialità Subbuteo e si qualificano entrambe per la prossima Serie B.

Domenica 19 giugno 2016, il Resort “Regina del Mare” di Tirrenia (PI), si è disputato il primo Campionato Italiano a Squadre F.I.S.C.T. di Subbuteo. Venticinque anni dopo la storica separazione dal marchio Subbuteo e dalle competizioni mono materiale, la Federazione Italiana Sportiva Calcio Tavolo (www.fisct.it) ha lanciato questa nuova manifestazione che si aggiunge al Campionato Italiano a Squadre F.I.S.C.T. di Calcio da Tavolo.

Il Campionato Italiano a Squadre di Subbuteo ha visto la partecipazione di 27 formazioni suddivise in sei gironi da quattro e cinque squadre. Il T.S.C. Black Rose 98 Roma, inserito in quarta fascia, e la Rosa Nera Subbuteo Roma, inserita in quinta fascia, hanno dovuto affrontare un percorso estremamente difficile per qualificarsi agli ottavi di finale che garantivano l’accesso alla prossima Serie B.



Il T.S.C. Black Rose 98 Roma (Guidi, Strazza, Bartolomeo, Arena) è sorteggiato nel primo girone con A.C.S. Perugia (poi laureatosi Campione d’Italia), la S.S. Lazio T.F.C. (terza classificata nella competizione) e i Seagulls Viareggio. La vittoria con Viareggio (2-0) e la sconfitta con la S.S. Lazio (1-2)  spingono il Black Rose Roma all’impresa contro l’A.C.S. Perugia che troverà la sua unica sconfitta (3-1 per i romani) in un percorso altrimenti perfetto. Il girone si chiude con A.C.S. Perugia al primo posto, Black Rose Roma al secondo e S.S. Lazio T.F.C. al terzo (tutte a 6 punti). Agli ottavi di finale una “curiosa” combinazione “costringe” il T.S.C. Black Rose 98 Roma e la S.S. Lazio T.F.C. ad un nuovo duello. In una partita “surreale” prevale ancora una volta la S.S. Lazio T.F.C.  che vola in Serie A e condanna il T.S.C. Black Rose Roma alla Serie B.

La Rosa Nera Subbuteo Roma (Gara, Capelli, Lo Cascio, De Paolis), altra squadra della A.S.D. T.S.C. Black Rose 98 Roma, è sorteggiata nel quarto girone con Napoli Fighters (2-2), Brasilia Chieti (1-2), Versilia CT 2002 (3-1) e CM Livorno (2-0). Con il secondo posto nel girone (7 punti) arriva la qualificazione agli ottavi di finale e l’accesso diretto in Serie B. La corsa verso la massima serie si interrompe per effetto del pareggio (1-1) con differenza reti a sfavore (1-5) contro il C.C.T. Roma.
Nel complesso un’ottima prestazione per la A.S.D. T.S.C. Black Rose 98 Roma che, facendo ricorso solo ai propri associati di lungo corso e senza manovre dell’ultima ora volte ad acquistare le prestazioni di giocatori di specialità per poter partecipare al Campionato Italiano a Squadre F.I.S.C.T., porta due squadre in Serie B e conferma la vocazione multi disciplinare dell’associazione più numerosa della Regione Lazio.      

Coerentemente con questa visione il T.S.C. Black Rose 98 Roma (www.blackrose98roma.com e http://blackrose98roma.blogspot.it/) ha dotato le sue sedi di Fiumicino, Montecompatri e Frosinone di strutture di gioco in grado di soddisfare le esigenze di gioco di tutti gli appassionati di Subbuteo così come di Calcio da Tavolo. Per contattare l’associazione, accedere alle sue sedi e conoscere tanti appassionati con cui condividere l’emozione delle partite di “calcio in miniatura” scrivete a info@blackrose98roma.com.

Le squadre qualificate alla Serie B 2016/2017 sono: C.S. Firenze, C.T. Aosta, S.C. Lario, Warriors Torino, Sombrero San Miniato, T.S.C. Black Rose 98 Roma, Tigers Lab Bologna, Rosa Nera Subbuteo Roma.  In Serie A approdano: A.C.S. Perugia, C.C.T. Black & Blue Pisa, Bologna Tigers, Spes Livorno, Brasilia Chieti, C.C.T. Roma, Livorno T.S. e S.S. Lazio T.F.C..