mercoledì, marzo 23, 2016

#PlaySubbuteo con i... @blackrose98roma, numero 3, il Capitano! Severino Gara


Terzo intervistato della serie, il Capitano, Severino Gara!
Come Totti per la Roma, Gara per i Black Rose. Un Capitano!

Scherzi a parte, Severino, dicci del tuo rapporto con i Black!

Che dire, gioco con i Black praticamente da sempre e il motivo e' l'amicizia che mi lega a persone come il presidente, Enrico, Luigi, Francesco e via via tutti gli altri che si sono aggiunti in questa avventura.
Le aspettative che ho... In realtà è una sola, vedere sempre più giovani ragazzi vestire la maglia della rosa nera. Ci sono anche cose da cambiare, ma dobbiamo volerle cambiare tutti insieme.


Visto che hai parlato dei giovani, ti anticipo la domanda su di loro. Cosa pensi a riguardo?

La questione giovani e' quella veramente e sicuramente fondamentale  per la sopravvivenza del gioco del Calcio da Tavolo, e non si ringrazierà mai abbastanza chi si occupa di loro.
Personalmente ho provato a far appassionare mio figlio, per un periodo si e' cimentato con il gioco poi "improvvisamente" ha smesso,
D'altra parte, purtroppo o per fortuna, il Calcio da Tavolo e' un gioco che richiede applicazione, impegno e sacrificio
Solo quelli che ne sono capaci ed hanno talento diventano dei forti giocatori, gli altri, uno dopo l'altro abbandonano.


Grazie Severino, ultima domanda, con cosa giochi e come hai cominciato?

Ho cominciato come tutti quella della mia, anzi, della nostra generazione con il Subbuteo. Giocavo in paese con i miei amici. Poi sono passato al Calcio da Tavolo agonistico. La mia squadra preferita, quella con cui gioco di solito, sono gli Hammers, il West Ham, montato su basi Extreme Works. 

Grazie ancora Capitano, e in bocca al lupo per il ritorno della Serie B, ormai ci siamo!

E' vero, ci siamo. Allez!